Wp/sdc/Vucaburàriu sassaresu-itarianu

From Wikimedia Incubator
< Wp‎ | sdcWp > sdc > Vucaburàriu sassaresu-itarianu
Cantieri - Trabagli currenti

Vucaburàriu sassaresu-itarianu. Vocabolario sassarese-italiano.

G.A.B. Rizzi Zannoni, Li Regni di Sicilia e Sardegna 1762, Homann Heirs (part.)
Sassarese
Caldhu
Moltu

Paràuri di lu Vucaburàriu sassaresu-itarianu (Parthi Ia)[edit | edit source]

L'avverbi, li susthantibi/nommi/l'innommi, l'aggettibi, ecc.[edit | edit source]

A - D[edit | edit source]

A[edit | edit source]

Barclay's Dictionary, "Itària", 1833 (part.)

--- abà/abarabà/abari, av. e n. = adesso, ora (d'abà, ag. = attuale, d'oggi --- par abà, loc. = per ora) --- àbacu, n. = abaco --- abadessa, n. = badessa --- abadia, n. = abbazia --- abagnéricu/abangéricu, ag. = evangelico, protestante --- abagneristha, n. = evangelista --- Abagnériu, n. = Vangelo --- abanzadda, n. = avanzata --- abanzaddu, part. = inoltrato --- abanzaddura, n. = sopravanzo --- abanzamentu, n. = progressione --- abanzi/abanzu, n. = avanzi --- abaresu, n. = apicoltore --- abarizia/abarìzia, n. = tirchieria --- abaru, ag. e n. = avaro --- abati, n. = abate --- abatinu, n. = abatino --- abaùnzu, n. = avanzo --- abazzia, n. = abbazia --- abbacaddu, part. = sedato --- abbacaddura, n. = cessazione --- abbacadori, n. = ammortizzatore --- abbaddinaddu, part. = frastornato --- abbaddòggiu, n. = abbeveratoio --- abbaddu, part. = bagnato --- abbadori, n. = irrigatore ---abbadrinaddu, part. = impantanato --- abbadrinosu, ag. = paludoso --- abbaffagnaddu, part. = annuvolato --- abbagiadori, ag. = che abbaia --- abbagliaddu, part. = accecato --- abbaglianti, part. e n. = abbagliante --- abbadda, n. = abbeveraggio --- abbaddinamentu, n. = frastornamento --- abbaddinu, n. = vertigine --- abbaddu, n. = vinello --- abbaddura, n. = irrigazione --- abbadrinu, n. = acquitrino --- abbàgiddu, n. = latrato --- abbàgliu, n. = equivoco --- abbagnoni, n. = innaffiatoio --- abbaibaddu, part. = acchiappato ---abbaiddadda, n. = occhiata --- (abbaiddadda di trabessu, loc. = occhiata di traverso) --- abbaiddadori, n. = guardone --- abbaiddaddu, part. = sorvegliato --- abbalchunaddu, part. = affacciato --- abballaddu, part. = turato --- abbambiuccaddu, part. = intontito --- abbambiunaddu, ag. = sbadato --- abbandaddu, part. = emarginato --- abbandaddura, n. = emarginazione --- abbandunaddu, part. = abbandonato --- abbandònu, n. = abbandono --- abbangaraddu, part. = imbambolato --- abbangaramentu, n. = stordimento --- abbantaggiosamenti, av. = vantaggiosamente --- abbantaggiosu, ag. = vantogioso --- abbantàggiu, n. = vantaggio --- abbarraccaddu, part. e n. = baraccato --- abbarradda/abbarraddura/abbarraddòggiu/abbarramentu, n. = sbarramento --- abbarraddu, part. = fermato --- abbasciaddu, part. = calato --- abbàsciu, av. = di sotto --- abbasthanti, av. = sufficiente --- abbasthànzia, av. = abbastanza --- abbasthu, n. = sufficienza --- abbattidori, ag. = depressivo --- abbattiggadda, n. = schiacciata --- abbattiggaddu, part. = schiacciato --- abbattiggamentu, n. = premitura --- abbattimentu, n. = avvilimento --- abbattuddu, part. = demoralizzato --- abbauccàddu, part. = attonito, sbalordito --- abbauccadori, ag. = stupefacente --- abbauccàddu, part. = allibito --- abbauccamentu, n. = sbalordimento --- abbaùggina, n. = acquolina --- abbaunzaddu, part. = inquinato --- abbigliamentu, n. = abbigliamento --- abbordhu/abbordhàggiu/abburdhàggiu, n. = abbordaggio --- abbramiddu, ag. = avido --- abbràtzu, n. = abbraccio --- abbrunzàddu, part. = abbronzato --- abbruschàddu, part. = abbrustolito --- abbunamentu, n. = abbonamento --- abbundanti, ag. = abbondante --- abburóttu, n. = baccano, chiasso --- abburrissìddu, part. = abbietto --- abésthu, part. e ag. = aperto --- abètu, n. = abete --- àbi, n. = ape --- àbiri, ag. = abile --- abiriddài, n. = abilità --- abitàbiri, ag. = abitabile --- abìtu, n. = abitazione --- abriri, n. = aprile --- aburiziòni, n. = abolizione --- acacusthaggià, n. = approccio --- accabbàdda, n. = conclusione, compimento --- accausè, av. = altrimenti, casomai --- accelleradòri, n. = acceleratore --- accentu, n. = accento --- acciaccunàddu, part. = acciaccato --- accisadòri, av. = accattivante --- accìsu, n. = incanto --- accò, av. = ecco --- accòntu, n. = acconto --- accòsdhu, n. = accordo --- accrucciuppìddu, part. = aggrinzito --- accunósthu, loc. = conforto (cena in onore del defunto) --- acuttàddu, ag. = aguzzo --- addabòi, av. = dopo --- addanàntzi, av. = avanti, davanti ---addaréddu, avv. = addietro, dietro, posteriormente --- affàccu, av. = accanto, adiacente --- affìccu, n. = attenzione --- aggettibu, n. = aggettivo --- aggiatzàddu, part. = ghiacciato --- aggiuddu/aggiudum, n. = aiuto --- aggradissìddu, part. = gradito --- aggunàggiu, n. = inguine --- aghastóru, n. = esofago, gola --- agliànu, ag. = ciarliero --- àgliu, n. = aglio --- aglióra, n. = aiuola --- agnìba, n. = gengiva --- àgniru, n. = angelo --- agnoni, n. = agnello --- àgu, n. = ago --- àgura, n. = aquila --- aiburàddu, ag. = alberato --- àiburu, n. = albero --- àimma, n. = arma --- àinu, n. = asino --- aiséttu, n. = attesa --- ajò!, escl. = muoviti!, andiamo! --- a jòssu, loc. = in giù --- alligàddu, part. e n. = allegato --- allingaràddu, ag. = balbuziente --- allinghidèntzia, n. = balbuzie --- allivrinìddu, ag. = famelico --- alluàddu, part. = inquinato --- alluinaddu, part. = abbagliato --- alluinànti, ag. = allucinante --- alluppàddu, part. = asfissiato --- amìggu, n. = amico --- ammagàtu, n. = fidanzato --- ammakiàddu, part. = ammaliato --- ammandrunàddu, part. = impigrito --- ammuntunàddu, part. = ammassato --- ammutzigghiràddu, n. = broncio --- amòri, n. = amore --- ànca, n. = gamba --- ancóra, av. = ancòra --- andaióru, n. = girello --- àndiggu, n. = confidenza --- anéddu, n. = anello --- anghìdda, n. = anguilla --- animàri, n. = animale --- ànimu, n. = animo --- annibessàriu, n. = anniversario --- annìggiu, n. = cavallino --- ànnu, n. = anno --- annuàddu, part. = annuvolato --- annùzu, n. = discordia --- antìggu, n. e ag. == antico --- antùzu, n. = avvoltoio --- àntzi, av. = anzi --- aócci, av. = di fronte --- aòrru, n. = guadagno --- aòsthu, n. = agosto --- appàri, av. = frontalmente l'un l'altro --- appassigguàddu, part. = calmato --- appiccàddu, part. = appeso --- appusintàddu, part. = alloggiato --- àra, n. = ala --- aranzu, ag. e n. = arancione --- àràru, n. = alloro --- archìbiu, n. = archivio --- arènu, n. = alito, fiato --- arigàglia, n. = carota --- arimàni, av. = ieri --- armuà, n. = armadio --- arradizinàddu, part. = abbarbicato --- arraiuraddura, n. = idrofobia --- arraiuraddu, part. = imbestialito --- arraiuriddu, ag. = collerico --- arrennègum n. = ira --- arréssu, part. = fermato --- arriggìdda, n. = fermata --- arrinigàddu, part. = addirato --- arrissìddu, part. = bloccato --- arristhàddu/arréssu, part. = arrestato --- arrùsthu, n. = arrosto --- arumàncu, av. = almeno --- aschamósu, ag. = abominevole --- aschamu, n. = nausea --- àschu di l'ócci, loc./aschubìntu, n. = arcobaleno --- àsgha, n. = immondizia --- asghamarìna, loc. = alga marina --- a sòbra, avv. = insù --- assùsthu, n. = spavento, sussulto --- àsthu, ag. = alto --- asthùcciu, n. = astuccio --- asulu/biaittu, ag. e n. = azzurro --- atmoiféra, n. = atmosfera --- atrànti, n. = atlante --- attamàzu, n. = confusione --- attàsthu, n. = assaggio --- attòppu, n. = incontro --- attrallaràtu, part. = stordito --- attribìdda, n. = azzardo --- attribìddu, part. = azzardato --- attruppogliu, n. = calca --- attugnu/attùgnu, n. = autunno --- àtza, n. = audacia --- atzàggiu, n. = acciaio --- atzésu, part. = acceso --- atzibèschamu, n. = arcivescovo --- atzùa, n. = acciuga, alice --- atzuddìdda, n. = brivido --- atzùddu, ag. = ardimentoso , intrepido --- ausèntu, n. = calma --- autoriddài, n. = autorità --- avvéru, av. = davvero --- avvidétzi!, escl. = arrivederci! --- avvirimentu, n. = avvilimento --- avvìsthu, part. = accorto --- azéddu, n. = aceto --- azzentu, n. = accento --- azzipèlagu, n. = arcipelago ---

B[edit | edit source]

Sàssari, Fontàna di lu Russeddu (1895)

--- bàbaru, n. = bavaglino --- bàbbu, n. = babbo --- baddarìna, n. = balcone --- baddìnu, n. = capriccio --- bàddu, n. = ballo --- bagiu, ag. e n. = marrone --- bàgnu, n. = bagno --- bàiba, n. = barba --- baibéri, n. = barbiere --- ballòni, n. = aquilone --- bàmbu, ag. = insipido --- bandéra, n. = bandiera --- bantzigarò, av. = cavalcioni --- bantziggarèna, n. = altalena --- barabàttura, n. = farfalla --- barisgia, n. = valigia --- barracòccu, n. = albicocca --- barrèttu, n. = berretto, copricapo --- bàrriu, n. = bagaglio --- barrùsu, ag. = altezzoso, borioso --- bàscha, n. = barca --- baschòni, n. = finestra, affaccio --- bàsciu, ag. = basso --- basdhédda, n. = grondaia --- bàsgiu, n. = bacio --- basìri, n. = basilico --- bàssa, n. = fognatura --- battìsgimu, n. = battesimo --- baùri, n. = bara --- barrasònu, ag. = ingombrante --- bazinédda, n. = capogiro --- bè, n. e av. = bene --- bèddu, ag. = bello --- bentu, n. = vento --- bessu, av. = verso --- bésthura, n. = bisaccia --- biaittu, ag. e n. = azzurro --- biaddu, ag. e n. = beato --- biaìttu, n. e ag. = blu, indaco --- biaìttu giàru, loc. = azzurro --- biancu, ag. e n.= bianco --- bibriotèca, n. = biblioteca --- bìccu, n. = becco --- bicicrètta, n. = bicicletta --- biddèzia, n. = bellezza --- bìddu, part. = bevuto --- binu, n. = vino --- biòndu, ag. e n. = biondo --- biràntza, n. = bilancia --- bischóttu, n. = biscotto --- bisgiàiu, n. = bisnonno --- bisthitzòni, n. = bozzolo --- bisugnósu, n. e ag = bisognoso --- bòbida, n. = soffitto --- bòcca, n. = bocca --- boccarèdda, n. = boccuccia ---boi, n. = bue --- bònu, ag. = buono --- bòrru, n. = guardia comunale --- bòssa, n. = borsa --- bossètta, n. = borsetta --- bòtturu, n. = barattolo --- bozu/bozi, n. = articolo --- bràbu, ag. = bravo --- bracciàri, n. = bracciale --- braghibràghi, n. = corbezzolo --- branu, n. = primavera --- bràsgia, n. = brace --- brasgéri, n. = braciere --- bratzu, n. = braccio --- bramusìa, n. = branosìa --- brèa, n. = bisticcio --- brincì/brincu, n. = salto --- buattòni, n. = fantoccio --- buccaròttu, n. e ag. = babbeo, stupido --- buddèndi, ag. = bollente --- budròni, n. = grappolo --- buffunatura, n. = scherzo --- buggaddu, part. = rimosso --- bùggiu, n. = buio --- bùglia, n. = burla --- bugliànu, ag. = burlone --- bukiàdda, n. = boccaccia --- buniddài, n. = bontà --- burattìnu, n. = burattino --- buriàtu, part. = nauseato --- bùru, n. = bovino --- buscìcca, n. = bolla --- bùschu, n. = bosco --- busudhu, ag. e n. = bastardo --- butìca, n. = farmacia --- buticàriu, n. = farmacista --- butìrru, n. = burro --- butréa, n. = bottega --- buvaru, n. = bufalo ---

C[edit | edit source]

Sàssari, Santu Nicolas (1894)

--- cabàddu, n. = cavallo --- cabbidannu, n. = settembre --- cabbippirìddu, n. ag. = calvo --- cabbisthùria, n. = tetto --- cabbu, n. = capo, testa --- cabiddàri, n. = cuscino --- cabumìglia, n. = camomilla --- càcu, n. == cachì --- caddarànu, ag. e n. = catalano --- caddèna, n. = catena --- cadròddu, ag. = decepito --- caffittéra, n. = caffettiera --- caggaràntzu, n. = calendola --- caggì maràddu, loc. = ammalarsi --- caggiùdda, n. = caduta --- caibòni, n. = carbone --- calendaru/carandariu, n. = calendario --- camìsgia, n. = camicia --- cammaréri, n. = cameriere --- campàgna, n. = campagna --- campagnóru, n. = campagnolo, contadino --- campanéddu, n. = campanello --- càmpu, n. = campo --- candaréri, n. = candeliere --- càni, n. = cane --- càni vèmmina, loc. = cagna --- cànna, n. = fortuna--- cannàbatzu, n. = canovaccio --- cannàu, n. = corda --- cannigghìri, n. = carotide --- cantarànu, n. = canterano --- cantzòna, n. = canzone --- càra, n. = faccia, viso --- caramèlla, n. = caramella --- caràsciu, n. = cassetto --- carètta, n. = cuffia --- càrigga, n. = ficosecco --- cariàsgia, n. = ciliegia --- carignàddu, part. = accarezzato --- carìgnu, n. = carezza --- carivrazàddu, ag. = astuto --- caròri, n. = calore --- carrasciàri, n. = carnevale --- càrri, n. = carne --- carriàggiu, ag. e n. = volgare, facchino --- càrru, n. = carro --- càsa, n. = casa --- cascètta, n. = cassetta --- càscia, n. = cassa --- casciabàncu, n. = cassapanca --- casciafòsthi, n. = cassaforte --- casdhàru di l'àlgha, loc. = cestino per rifiuti --- càsdhu, n. e ag. = caldo --- càsgiu, n. = fromaggio, cacio --- casìddu, n. = arnia --- cassà?, av. = chissà? --- càstha, n. = carta da gioco --- càstha d'identiddài, loc. = carta d'identità --- càstha di purì, loc. = carta vetrata --- casthagna, ag. e n. = marrone, castagna --- casthèddu, n. = castello --- catràmmu, n. = catrame --- catta!, inter. = caspita! --- càtza, n. = caccia --- catzètta, n. = calza --- catzunèttu, n. = costume da bagno maschile --- catzuràggiu, n. = calzolaio --- càu, n. = gabbiano --- càura, n. = cavolo --- caurafiòri, n. = cavolfiore --- càvana, n. = guacia --- cècciu, n. = cerchio (gioco) --- céggu, n. e ag. = cieco --- centrìnu, n. = centrino --- chiddu, av. = ciò --- chìmigga n. = chimica --- ciàbi, n. = chiave --- ciacciarròni, n. = chiecchierone --- ciamàdda, n. = chiamata ---cianuru, n. = cianuro --- ciappìnu, ag. = scarso, incompetente --- ciappìttu, n. = bugigattolo --- ciàra di l'óbu, loc. = albume --- ciarameddi, n. = pettegolezzo --- ciaschàddu, ag. = deluso --- ciàschu, n. = delusione --- cìbiu, ag. = ipovedente --- cìccara, n. = ciotola --- ciggiòni, n. = gnocchetti --- cimèntu, n. = cemento --- cingòmma, n. = chewing-gum --- cintìmetru, n. = centimetro --- ciòbba, n. = coppia --- ciòdu, n. = chiodo --- ciòspu, ag. = brutt0 --- ciresthrinu, ag. e n. = celeste --- chisthioni, n. = questione --- ciamàdda, n. = appello --- cioggaióru, n. = cercatore di lumache --- cipitó, ag. e n. = buono a nulla --- cìtu, n. = centesimo --- cìviunfraióru, ag. = giocherellone --- còcca, n. = focaccia --- códa, n. = coda --- coddu, n. = collo --- cóggiu, n. = epidermide, pelle ---còibu, n. = corvo --- cóipu, n. = corpo --- còipu, n. = colpo --- còlla, n. = colla --- còmudu, n. = comodo ---comuniddai, n. = comunità --- còntu di ridì, loc. = barzelletta --- coraréddu, n. = cuoricino --- córi, n. = cuore --- còsa di bì, loc. = bevanda --- cóscia, n. = coscia --- Còssigga, n. = Corsica --- cossu, n. e ag.= corso (Corsica) --- cóssu, n. = ettolitro --- cóstha, n. = costola --- cósthi/curràri n. = cortile --- còsthu, ag. = corto --- cóttu, part. = cotto --- cràbba, n. = capra --- crabbiòni, n. = fico selvatico --- crèa, n. = covata --- criaddùra, n. = creatura --- cristhiàna, n. = donna (persona) --- cristhiànu, ag. e n. = cristiano --- cróstha, n. = crosta --- cròzi, n. = croce --- cùbba, n. = botte --- cucciàddu, ag. = felpato --- cucciàri, n. = cucchiaio --- cucciarìnu, n. = cucchiaino --- cucciùcciu, n. = cane cucciolo --- cuccuméddu, n. = fungo --- cuccummiàu, n. = civetta, gufo --- cuccuruméddu, n. = capriola --- cuddàna, n. = collana --- cuggùmmaru, n. = cetriolo --- cugnàddu, n. = cognato --- cugnóru , n. = cestino --- cugùddu, n. = cappuccio --- cuibàtta, n. = cravatta --- cuìddu, n. = gomito --- cuigghìna, n. = ebrezza --- cùipa, n. = colpa --- cuiubùgnu, n. = fidanzamento --- cùiva, n. = curva --- cumbìddu, n. = invito --- cumènti, av. = come --- cummàri n. = comare --- cummèrciu/ischummézziu, n. = commercio --- cumpagnìa, n. = compagnia --- computèr, n. = computer --- cumùni, n. = comune --- cuncùssu, n. = concorso --- cunfissòri, n. = confessore --- cunfòsthu, n. = conforto --- cunìgliuru, n. = consiglio --- cunniscèntzia, n. = conoscenza --- cuntesthu, n. = contesto --- cuntintèzia, n. = contentezza --- cuntinuddu, part. = contenuto --- cuppióru, n. = gemello --- curàggiu, n. = coraggio --- curòmba, n. = colomba --- curòna, n. = corona --- curòna di ri sànti, loc. = aureola --- curóra, n. = biscia --- curòri, n. = colore --- curràccia, n. = cormacchia --- curtùra, n. = cultura --- curturàri, ag. = culturale --- cussèntzia, n. = coscienza --- cussikè, av. = cosicché --- custhàggiu, ag. = contiguo --- custhéddu, n. = coltello --- cuvaccàddu, part. = coperto --- cuvàccu, n. = coperchio --- cuzìna, n. = cucina --- cuzinéri, n. = cuoco --- cuzóru, n. = angolo ---

D[edit | edit source]

--- dàdu n. = dado --- dàddu , part. e n. = dato --- dànnu n. = danno --- dàttiri, n. = dattero --- dèburi, ag. = debole --- Deju/Déu, n. = Dio --- dènti, n. = dente --- dézi, nu. = dieci --- , n. = giorno, --- diàcunu, n. = diacono --- diàdda, n. = giornataccia --- diànzini! , inter. = diamine! --- diarèttu, n. = dialetto --- diàriu, n. = diario --- diàuru, n. = diavolo --- dibattimèntu, n. = dibattimnto --- dibessiddài, n. = diversità --- dìddu n. = dito --- difficusthài, n. = difficoltà --- digaggià, n. = disbrigo --- digniddài, n. = dignità --- digussì/cussì, av. = così --- dinà, n. = denaro --- dinà in pabìru, loc. = banconota --- dinùntzia, n. = denuncia --- direttòra, n. = direttrice --- direttòri, n. = direttore --- diricaddèzia, n. = delicatezza --- dìriggu, ag. = delicato --- disaminàddu, part. = accasciato --- dischènti/ischurànu, n. = allievo, alunno --- disègnu, n. = disegno --- disghanàddu, ag. = aulico --- disghràzia, n. = disgrazia --- dipéttu, n. = dispetto --- dipiazì, n. = dispiacere --- ditzisiòni, n. = decisione --- dizembri, n. = dicembre --- dirittu, n. e ag. = diritto --- dirràschu, n. = burrasca --- dìschu, n. = disco --- disìzu, n. = desiderio, desìo --- disthèrru, n. = confino --- ditziunàriu, n. = dizionario --- divànu, n. = divano --- dódda, n. = dote --- dòru, n. = dolore (dell'animo) --- dòtzi, n. e ag.= dolce --- drèntu, av. = dentro --- dréstha, n. = destra --- drésthu, ag. = destro --- dréttu, ag. = dritto --- drìttu, ag. = eretto, in piedi --- dubbiu, n. = dubbio --- dubéri, n. = dovere --- dùi, nu. = due --- dumàni, av. = domani --- Dumènigu/dumènigga, n. = domenica --- duròri, n. = dolore (fisico) --- dussàri, n. = dorsale --- dutzùmmu, n. = dolciume --- dutzùra, n. = dolcezza ---

E - I[edit | edit source]

E[edit | edit source]

--- èba a ìrriddi, loc. = diluvio --- ebasdhènti, n. = acquavite --- èbba, n. = cavalla --- èdda, pro. = ella --- eddài, n. = età --- èddi, pr. = essi --- èddu, pro. = egli --- èffa, n. = effe --- èiba, n. = erba --- eibavèrru, n. = agave --- èlla, pro. = esse --- èllera, n. = edera --- èmma, n. = emme --- ènna, n. = enne --- entri, n. (o matza) = ventre o pancia --- enzicropedìa, n. = enciclopedia --- eppùru, av. = eppure --- erasthiziddài, n. = elasticità --- erefànti, n. = elefante --- eregànti, ag. = elegante --- eregàntzia, n. = eleganza --- erementàri, ag. = elementare --- erencu, n. = elenco --- erettricìstha, n. = elettricista --- erettritziddài, n. = elettricità --- èrra, n. = erre --- esènpiu, n. = esempio --- èttu, n. = etto --- èu, pron. = io --- Euròpa, n. = Europa --- europèu, ag. e n. = europeo --- evvìba!, escl. = evviva! ---

F[edit | edit source]

--- fàba, n. = fava --- faccia, n. = faccia (v. càra) --- facusthài, n. = facoltà --- fàdda, n. = fata --- fagiànu, n. = fagiano --- famàddu, ag. = famoso --- famìddu, ag. e n. = affamato --- famiggòsu, ag. = avido --- famìria/famìlia, n. = famiglia --- fàmmi, n. = fame --- fanàri, n. = fanale --- fantàsimu, n. = fantama --- faràdda, n. = discesa --- faràdda di bédi, loc. = calcio ---fàschu, n. = falco --- fasdhètta, n. = gonna --- fasgióru, n. = fagiolo --- fasgiórudòndu, n. = cece --- fàtzu, n. e ag. = falso --- fàura, n. = bugia --- fauràggiu, ag. e n. = bugiardo --- fèmmina, n. = donna --- fèra n. = belva --- féri, n. = bile --- fèrru, n. = ferro --- fétza, n. = feccia --- fèu, ag, = brutto --- fiàra, n. = fiamma --- fidàri, n. = coetaneo --- fidarìtzi, n. = colon --- fìgga, n. = fico --- figgadìndia, n. = ficodindia --- fìggaddu, n. = fegato --- figlióru, n. = figlio --- figliòtzu, n. = figlioccio --- fìmma, n. = firma --- fìni, n. = fine --- finócciu, n. = finocchio --- fìntza, av. = fintanto --- fintzamènta, avv. = addirittura --- fiòri, n. = fiore --- fióttu, n. = gruppo numeroso --- firìtzi, ag. = felice --- firitziddài, n. = felicità --- firumèna, n. = capinera (dalla leggenda di Filomena) --- fìsigga, n. = fisica --- fissùra, n. = fessura --- fittiànu, n. = cliente --- fiurìddu, ag. = fiorito --- fóggu, n. = fuoco --- fóglia, n. = foglia --- fóibitza, n. = forbici --- fòimma, n. = forma --- fòimmura, n. = formula --- fòra, n. = favola --- fóra, av. = fuori --- forcrori, n. = folklore --- fòrru, n. = forno --- fòrsi, av. = forse --- fòsthi, ag. = forte --- fotografìa, n. = fotografia --- fótza, n. = forza --- fràbbigga, n. = fabbrica --- fraddéddu, n. = fratello --- fràddi, n. = casato, frate --- fraddìri, n. = cugino --- frairàggiu, n. = fabbro --- fràncu ghi, loc. = eccetto --- franzesu, ag. e n. = francese --- fràscha, n. = frasca --- fraterniddai/fratiddanza, n. = fratellanza --- fràura, n. = fragola --- frèa, n. = furetto --- frébba, n. = febbre --- frènu, n. = freno --- frèschu, n. e ag. = fresco --- fribaggiu, n. = febbraio --- frigùra, n. = figura --- frinèlla, n. = canottiera, flanella --- frisgióra, n. = frittella --- frìssu, n. = fritto --- fritzànti, ag. = frizzante --- fritziòni, n. = frizione --- frònti, n. = fronte --- fruddièru, ag. = ficcanaso, impicciome --- fruéddu, n. = germoglio --- frùnza, n. = fronda --- frùschu, ag. = fitto, intenso --- frùsciu, n. = fischietto --- fruttàri, n. = frutteto --- frùttura, n. = frutta --- fùba, n. = gioco del calcio --- fuèttu, n. = frusta --- fuimmaziòni, n. = fromazione --- fuimmìggura, n. = formica --- fuittàdda, n. = frustata --- fumaióru, n. = fumaiolo --- fùmmu, n. = fumo --- fundamentaimmenti, av. = fondamentalmente --- funtàna, n. = fontana --- furréddu, n. = fornello --- furriaddòggiu, n. = discarica ---furriàna, n. = acquazzone --- fuschètta, n. = forchetta --- fruschìna, av. = furtivamente --- fùra, n. = furto --- firuscènu, n. = fuscello --- fuschòni, n. = forcone --- fusthùna, n. = fortuna ---

G[edit | edit source]

--- gaggiu, n. e ag. = stupido, ingenuo --- gambàri, n. = gambale --- gàmbaru, n. = gambero --- gana, n. = voglia --- gàntzu, n. = gancio --- garéra, n. = galera --- garròni, n. = calcagno --- geja/gésgia/jesgia [1], n. = chiesa --- gènnaru, n. = genero --- gènti, n. = gente --- Gesaccànnu!, inter. = grazie a Dio! --- ghèrra, n. = guarra --- ghirréri, n. = gierriero ---ghìsgiu, n. = gesso --- già/jà, av. = già ---giaddìna/jaddina, n. = gallina --- giàddu, n. == gallo --- giaghì/jaghì, con. = giacché --- giàiu, n. = avo --- giambùtzu, n. = caviglia --- giànda, n. = ghianda --- giankètta, n. = giacchetta --- giasdhinéri, n. = giardiniere --- giasdhìnu/jardhìnu, n. = giardino --- giàtta/jatta, n. = gatto --- giàtza/jatza, n. = brina, gelo --- gidèa, n. = idea --- ginirosiddài, n. = generosità --- ginnaggiu, n. = gennaio --- ginócci/jinocci, n. = ginocchio --- giòbanu, n. = giovane --- giobi, n. = giovedì --- gióggu/joggu, n. = gioco, giocattolo --- giornàrì, n. = giornale --- giornarìstha, n. = giornalista --- giòrra, n. = giara --- giòsthra, n. = giostra --- giràtu, n. = gelato --- girósu/jirosu, ag. = geloso --- gìru, n. = giro --- giùa/giùba, n. = criniera (cavallo) --- giuàri, n. = giogo, guinzglio --- giùdizi/judizi, n. = giudice --- giugnu|làmpada, n. = giugno --- giumméddu, n. = gomitolo --- giumpaddòggiu/jumpaddòggiu. n. = guado --- giumpìdda, n. = arrivo --- giusthìzia, n. = giustizia --- giusthu/justhu, ag. e n. = giusto --- gòmma, n. = gomma --- gòsu, n. = gioia --- gràbi, ag. = grave --- grabìglia, n. = graticola --- gragnóra, n. = grandine --- gràncu, n. granchio --- gràtzie, av. = grazie --- grèffa, n. = gruppo di amici --- grèipu, ag. = agro, aspro --- gretzu, ag. = di modi volgari --- grìgliuru, n. = grillo --- grogu, ag. e n. = giallo --- gròria, n. = gloria --- gruppéra, n. = groppa --- grùppu, n. = gruppo --- guàntu, n. = guanto --- guarnìzi, n. = cornice --- gubènnu, n. = governo --- guttéggiu, n. = goccia ---

I[edit | edit source]

Simone Manca (1878-1880), Sàssari - casthèddu (abbattu), 1878-1880

--- iatza/jatza, n. e ag. = freddo --- ibàrra(!), escl. = esci!, fuori! --- ibbèrriddu, n. = belato --- ifasciagròzi, n. = iconoclasta --- imbeddìddu, part. = abbellito --- imbrènciu, av. = senza impegno --- imbréttiu, n. = caso --- imburiggàddu, part. = avvolto --- immensiddài, n. = immensità --- immùzu, n. = colazione --- impàru, n. = apprendimento, insegnamento --- impasthiddùra, n. = distribuzione --- impiddràddu, n. = acciottolato --- imprendidòri, n. = imprendtore --- impreu, n. = impiego --- impùlla, n. = bottiglia --- impusthànti, av. = importante --- inciggaddu, part. = abbagliato --- incribìdda, n. = corrugamento --- incùivu, ag. = ingordo, vorace --- indaréddu, av. = indietro --- indì/undì, av. = dove --- indibàdda, av. == gratis, invano --- indiffarèntzia, n. = indifferenza --- indìschuru, n. = biricchino, discolo --- infàddu, n. = disturbo, fastidio --- iffuimmaziòni, n. = informazione --- infiatzòna, n. = infiammazione --- infirriàdda, n. = inferriata --- infùsu, ag. = bagnato --- ingannìa, n. = inganno --- inganniósu, n. = ingannatore --- ingènuu, n. = ingenuo --- inghiriàddu, part. = accerchiato --- ingresu, ag. e n. = inglese ---ingrugliuràddu/ingrigliuràddu, part. = aggrovigliato, ingarbugliato --- ingusdhùmmu, n. = ingordigia --- inguvòni, ag. = ingordo --- inguvunaddùra, avv. = ingordamente --- inkizìdda, n. = aggrottamento --- inkizìddu, part. = accigliato, aggrottato --- innàntu, avv. = addosso --- innantzarimàni, av. = avantieri --- innorabòna!, escl. = alla buon'ora! --- innutzènti, n. e ag. = innocente --- in pressa, loc. = in fretta --- inteivìstha, n. = intervista --- interruttòri, n. = interruttore --- intettariggàddu, ag. = intirizzito, irrigidito --- intirigèntza, n. = intelligenza --- intràdda, n. = entrata --- intréu, ag. = borioso --- intusthigà, ag. = infeltrito --- inverru, n. = inverno --- inzirriaddu, part. = abbagliato --- innùmaru, n. = numero --- insasthanàddu, ag. = indemoniato --- intirigènti, ag. = intelligente --- intràdda, n. = ingresso, entrata --- ippàramu, n. = asparago --- ippicciadì, n. = aurora --- ippitziggósu, ag. e n. = avaro --- ipprissioni, n. = espressione --- ipuntósiggu, ag. = dispettoso --- ischaméddu, n. = abisso --- ischatzòffa, n. = carciofo --- ischibùsu, n. = archibugio --- ischimùzu, n. = fruscìo ---- ischitèttu, ag. = esigente --- ischrìttu, part. = iscritto --- ischuntriàddu, n. e ag. = bisbetico --- ischrittoru, n. = scrittore --- ischuggiaddùra, n. = abrasione --- ischulthoru, n. = scultore --- ischumbàttu, n. = confronto --- ischunniscènti, ag. = ingrato --- ischùr'a mè!, inte. = ahimè! --- ischùtta, n. = attimo--- isciaréu, n. = asfodelo --- iscidda, n. = uscita --- isciènza, n. = scienza --- isciukitàddu, part. = agitato --- isciumpiaddùra, n. = ferita --- iscoramaccarròni, n. = scolapasta --- isgiampràddu, part. = imbastito --isthaddiari/isthiu, n. = estate --- isthantariàddu, ag. = imbambolato --- isthasgione/sthasgione, n. = stagione --- isthintìnu, n. = intestino --- isthirriàdda, n. = distesa ---isthìu, n. = estate --- isthràda, n. = accetta, ascia --- isthràgu, n. = eccidio, strage --- isthrallarànti, ag. = eccezionale --- isthràmpu d'eba, loc. = cascata d'acqua --- isthraziàddu, part. = abbattuto --- isthrintógliu, n. = carruggio, vicolo --- isthronabìddi, n. = cacciavite ---isthrumaddùra, n. = aborto --- isthuntuzà, n. = domanda indiretta --- ìsura, n. = isola --- itariànu, n. e ag. = italiano --- iviàddu, n. = disoccupato --- ivasciddàddu, ag. = incoerente --- ivìddriu, n. = acume --- ivirìddu, part. = annoiato --- ivvìdriu, ag. = arzillo --- ivvràsiu, n. = distrazione ---

J[edit | edit source]

--- jagga/giàgga, n. = cancello --- Jesù Grìsthu, n. = Gesù Cristo --- jógguru, n. = cullla ---

K - N[edit | edit source]

K[edit | edit source]

--- ke, av. = come (comparativo) --- kierighèttu, n. = chierichetto --- kigghirìstha, n. = cresta --- kìggura, n. = cicala --- kintàri, n. = alba --- kìntu, n. = fianchi --- kiriddàggiu, n. = accattone --- kìru, n. = chilo --- kischìnnu, n. = gemito --- kisgìna, n. = cenere --- kitèrra, n. = chiatarra --- kìtti, n. = conseguenze (patite) --- kìu, n. = gheriglio --- kìza, n. = aspetto ---

L[edit | edit source]

--- làccana, n. = confine --- la dì fàttu, loc. = indomani --- làmpu, n. = lampo --- lasdhagióru, n. = giovedì grasso --- làsthima, n. = compassione --- liccàsdhu, ag. = goloso --- lidàmini, n. = liquame --- likìttu, ag. = gustoso --- limósina, n. = elemosina --- linga, n. = lingua --- linghistha, n. = linguista --- listha [2], n. = lista --- lìtu, n. = selva --- lìzu, n. = giglio, lilium --- loggu, n. = luogo --- lònfiu, ag. = furbo --- lórigga, n. = cerchio --- lòtzu, n. = fango, loto --- lu, art. = il --- lùa, n. = cicuta --- lu di dézi, loc. = decimo --- lu ghi, av. = ciò --- lumìnu, n. = cerino, fiammifero --- luni, n. = lunedì --- Luzinferru/luzinferru, n. e ag. = Lucifero, ateo ---

M[edit | edit source]

--- màccia, n. = cespuglio --- macciòni, n. = cespuglio (grande) --- màccu, n. e ag. = cretino --- màccu di gaddèna, loc. = matto da legare --- maddùru, ag. = grosso --- màdre, n. = madre (religiosa)[3] --- màkina, n. = automobile --- makìni, n. = idiozia --- mamàri, ag. = acre --- mandhrònu, ag. = pigro --- mandrùsgiu, n. = fannullone --- mannàtzu, ag. = corpulento --- mànta, n. = coperta --- maricaggiùddu, n. = epilessia --- marthi, n. = martedì --- màru, ag. = cattivo --- màsthru d'àscia, n. = falegname --- matta/panza, n. = addome --- mattanéri, ag. = fastidioso --- mazzu, n. = marzo --- maggiu, n. = maggio --- mannària, n. = grandezza --- mànnu, ag. = grande --- manzànu, av. = domattina --- maravàdda, n. = sorte avversa --- màschu biaìttu, loc. = ematoma --- mascì, ag. = caro --- masthràttu, part. = angosciato --- màsthuru, ag. = infermo, malato --- matruféri, n. = beffeggiatore --- mèngu, ag. = rozzo --- mèria, n. = bersaglio --- Màrchuri/merchuri, n. = mercoledì --- mezaòsthu, n. = ferragosto --- mì!, inte. = 'guarda!, ammira! --- minghìnu, ag. = inetto --- muntìggiu, n. = collina --- mìllu, av. + pron. = eccolo! --- minùzu, n. = intestino --- móiu, n. = cesto --- mósthu, n. = cadavere, morto --- mubimentu, n. = movimento --- mudìfica/mudìfigga, n. = modifica, cambiamento --- muncaróru, n. = fazzoletto --- murigghèssa, n. = gelso --- murìsgiu, ag. e n. = grigio --- mùrru, n. = grugno --- murrùtzuru, n. = groviglio --- musthisginàddu, part. = appassito --- musthazzu, n. = baffo --- musthratzòni, n. = grillo talpa ---

N[edit | edit source]

--- Nadari, n. = Natale --- nebi, n. = neve --- neuràddu, ag. = annebbiato --- nìbaru, n. = ginepro --- nieddu, ag. e n. = nero --- nìvra, n. = astio --- nizóra americàna, loc. = arachide --- nobu, ag. = nuovo ---

O - R[edit | edit source]

O[edit | edit source]

--- occi, n. = occhio --- occi a ballòcci, loc. = occhi sporgenti --- orthografia, n. = ortografia --- óru di ru màri, loc. = battigia --- où!, inte. = oh! , ohi! ---

P[edit | edit source]

--- pabbaùtzu, n. = insetto --- pabbìru, n. = carta --- pabiristhràtza, n. = cartastraccia --- pabìru fìni, loc. = carta velina --- pagliosùmmu, n. = boria --- pannéddu, n. = grembiule --- pa nùdda, loc. = per nulla --- parasangu, n. = diaframma --- pariscìddu, part. = apparso --- pasabàsa, avv. = adagio --- Pàscha d'annùntziu, loc. = Epifania --- pàsiddu, ag. = assennato, flemmatico --- passarìtzu, n. = andito, corridoio --- pasthò, n. = pastrano ,cappotto --- pedignòni, n. = geloni (ai piedi) --- pègura, n. = pecora --- pèri, n. (sing. = pèru) = capelli ---periggànu, ag. = canuto --- pèsdhua di sàngu, loc. = emorragia, perdita di sangue --- pianu di baschòni, loc. = davanzale --- piazzeri, n. = piacere (pa piazzeri = per piacere) --- pibirìstha, n. = ciglia --- piccinnéddu/pitzinnéddu, n. = bambino --- pidzoni, n. = uccello --- pidzòni di r'isthrèa, loc. = barbagianni --- pidzòni di sàntu Juànni, loc. = coccinella --- pìga, n. = gazza --- pilàndru, ag. = bambino che fa guai --- pingu, n. = sporcizia --- pintùra, n. = dipinto --- pisaddìa, n. educazione --- pitìgina, n. = eczema --- pitzìnnu, n. = ragazzino --- pòggu, av. = poco --- postha, n. = posta --- prància, n. = ferro da stiro --- pràta, n. = argento --- prènda, n. = gioiello --- presèmpiu, loc. = per esempio --- prèssa, n. = fretta --- présu, part. = preso, catturato --- prìmma dì di l'ànnu, loc. = capodanno --- primmabera, n. = primavera --- primu/primmu, n. e ag.= primo --- prubìnzia, n. = pronuncia --- prugettu/pruipettu, n. = progetto --- prurari, n. = plurale --- pucci!, inte. = che schifo! --- pùntu, part. = bacato --- pupìa, n. = bambola --- pupiòni, n. = acino --- purìtigga, n. = politica --- puritiggantu, n. = politico --- purràri, ag. = verde scuro --- puru, av. = pure --- puschàbru, n. = cinghiale ---

Q[edit | edit source]

R[edit | edit source]

--- radizi/radiza, n. = radice --- ragatéri, n. = attaccabrighe --- raióru, n. = assillo --- ràiu, n. = fulmine --- ràmini, n. = gramigna --- rànguru, n. = angoscia --- ràntziggu, ag. e n. = amaro --- rasgioni, n. = ragione, argomento, discorso --- rattatùglia, n. = gentaglia --- ravvìnu, n. = impazienza --- rerigioni/ririgioni/ririggioni, n. = religione --- riaréddu, n. = fiumiciattolo --- ribèssu, av. = inverso --- ribiccabùntu, n. = eleganza (grande) --- ricàtu, n. = cibo --- riddósthu, ag. = cocciuto --- rimbòmbu, n. = eco, rimbombo --- ritràttu, n. = foto di persona/e --- rìu, n. = fiume --- rócciu, n. = bastone --- ròippu, n. = rospo --- rùiu, n. e ag.= rosso ---

S - Z[edit | edit source]

S[edit | edit source]

--- sàbadu , n. = sabato --- safata, n. = vassio --- sagràsthu, av. = molto, tanto --- sanghinàddu, n. = cognome ---santandria, n. = novembre --- santuaini, n. = ottobre --- santugrìsthu, n. = crocefisso --- saruddi/saniddái, n. = sanità, salute --- sarùddu, inter. = buonasera, buongiorno, ciao --- sasdhu, ag. e n. = sardo --- sazì, n. = cicatrite --- scharràsciu, n. = sputo ---scheletru, n. = scheletro --- scìvedesu, n. e ag. = svedese --- sècuru, n. = secolo --- sèru, n. = accortezza --- siddìddu, part. = assettato --- simprizimenti, av. = semplicemente --- sìncaru, ag. = ineccepibile --- sìndria, n. = anguria --- sinnò, av. = diversamente, altrimenti --- sisìa, n. = cimasa --- sizìddu, ag. = aderente --- sozzieddai/suzzieddai, n. = società --- sport/isport/sporto, n. = sport --- sthória, n. = storia --- suipàdda, part. = aspirata --- sùipu, n. = gergo --- suìschu, n. = ascella --- sùivaru/coriddósthu, ag. = crudele --- sunnìddu, part. = assonnato --- suredda, n.f. = sorella --- surràstha, n.f. = cugina --- sùsthu n. = dormita --- sutzèssu, part. = accaduto --- sventiatu, part. = rimbambito ---

T[edit | edit source]

--- tàndu, av. == allora, allorché, dunque, ebbene --- tàtza, n. = tazza --- tècciu, ag. = spesso, compatto --- tedeschu, ag. e n. = tedesco --- tènnigga, n. = tecnica --- tèrra luzàna, loc. = argilla --- tettaru, part. = irrigidito --- tinàgliuru, n. = gambo --- tiragóddu, n. = bretella --- tiribrìccu, n. = cavalletta, falchetto --- tirriósu, ag. = caparbio, tignoso --- tìza, n. = forfora --- togu, ag. = in gamba --- tondu, n. = cerchio --- torri/turra/torra, n. = torre --- tósthu, ag. = duro, tosto --- tràggiu, n. = coro --- tràmpa, n. = imbroglio --- trampósu, ag. = imbroglione --- traòccu, n. = asola --- tràppu, n. = buco, strappo --- traschuròni, n. = ematoma (da percossa) --- trèmma, n. = burrone, dirupo --- trìggu, n. = grano --- trìggu murèschu, n. = granturco --- trinchisi, n. = ferita --- trìntza, n. = girovita (per gli abiti) --- trìura/lugliu, n. = luglio --- troddiònu, ag. = ingenuo --- trùncu, n. = tronco, fusto --- tumbarèlla, n. = barroccio (carro) --- tùnciu, n. = brontolìo ---tusthòinu, n. = testugine --- tùtt'indùnu, loc. = improvvisamente --- tzabàttura, n. = ciabatta --- tzaibéddu, n. = cervello --- tzèa, n. = barbabietola --- tzèmbu, n. = colpo --- tzèna, n. = cena ---tzèntu, n. = centro --- tzéru, n. = cielo --- tzèsthu, ag. = certo --- tzibisthài, n. = civiltà --- tziddài|ziddài, n. = città --- tzikìrriu, n. = grido --- tziminèa, n. = caminetto --- tzìncu, nu. = cinque --- tzìntura, n. = cintura --- tzinzula, n. = zanzara --- tziòdda, n. = cipolla --- tziriagga, n. = vino di poca qualità --- tzirìtziu, n. = cilicio --- tziróttu, n. = cerotto --- tzìrriu, n. cigolìo --- tzìschu, n. = circo --- tzòccu, n. = botto --- tzùffu, n. = ciuffo --- tzukéddu, n. = battito --- tzurràdda, n. = giornata (di lavoro) ---

U[edit | edit source]

--- uba/ua, n. = uva --- umbè, av. = abbastanza --- umpàri, avv. = insieme --- undì, av. = dove --- unfiàddu, ag. = gonfio --- uschiàtu, part. = ustionato ---

V[edit | edit source]

--- vaggiànu, n. = celibe --- vècciu, n. e ag. = vecchio --- veibu, n. = verbo --- vènnari, n. = venerdì --- verdhi, n. e ag. = verde --- viddrina, n. = vetrina --- vìschiddu, ag. = inacidito (cibo) --- visthàglia di bàgnu, loc. = accappatoio --- visthùddu, part. e n. = vestito --- visuarizzazioni, n. = visualizzazione ---

Z[edit | edit source]

--- zimìnu, n. = frattaglie --- zingu, n. = zinco --- zonca, n. = assiolo --- zòncu, ag. = malvestito ---

Veibi di lu Vucaburàriu sassaresu-itarianu (Parthi IIa)
vidé: Vucaburàriu sassaresu-itarianu (Li veibi)
[edit | edit source]

Nommi pròpii di lu Vucaburàriu sassaresu-itarianu (Parthi IIIa)
vidé: Vucaburàriu sassaresu-itarianu (Li nommi pròpii)
[edit | edit source]

Noti[edit | edit source]

  1. Vera Geja di Gesù.
  2. Listha di Swadesh.
  3. Màdre Terèsa de Calcutta.

Bibriografia[edit | edit source]

- Giosuè Muzzo, Vocabolario del dialetto sassarese: sassarese-italiano, italiano-sassarese: con osservazioni esplicative sulla grafia dialettale e compendio di grammatica del dialetto, Sàssari, Carlo Delfino editore, 1989, 350 pp. (rist. anastatica 2018) sbn=IT\ICCU\CFI\0984472
- Vito Lanza, Vocabolario italiano-sassarese antico e moderno, Sàssari, Carlo Delfino editore, 1989, 406 pp. sbn=IT\ICCU\CFI\0147479
- Gian Paolo Bazzoni, Dizionario fondamentale sassarese-italiano, Magnum, 2002. sbn= IT\ICCU\CAG\1566561
- Carlo Melis, Il Sassarese tra spagnolo e catalano, Sàssari, Magnum, 2005. sbn=IT\ICCU\CAG\1703248
- Antoninu Rubattu (Tonino Mario Rubattu), Dizionario universale della lingua di Sardegna: italiano-sardo antico e moderno: logudorese, nuorese, campidanese, sassarese, gallurese, con i corrispondenti in inglese, francese, spagnolo, tedesco, 2° ed., Sàssari, EDES, 2007, vol. I-IV. sbn=IT\ICCU\CFI\0701431
- -Ugo Solinas (Masthr'Ugo), Vocabolario Sassarese - Italiano. Fraseologico ed etimologico. Con CD-Rom, vol. I-II, Sestu, Domus de Janas, 2016. sbn=IT\ICCU\CAG\2064988
- Salvatore Dedola, Fabidaggiu etimolicu di lu sassaresu. Dizionario Etimologico del sassarese, Dolianova, Grafica del Parteolla, 2020, isbn=978-88-6791-228-5

Vidé puru[edit | edit source]

Liammi[edit | edit source]

- Salvatore Dedola, Metodologia per lo studio del sassarese, [1]
- La lingua sassarese, [2]
- Fiorenzo Toso, Un profilo del sassarese, [3]
- I termini più usati nel "sassaritano", [4]