Wn/scn/Mafia, cunnanna di setti anni pô sinaturi Marceddu Dell'Utri

From Wikimedia Incubator
< Wn‎ | scnWn > scn > Mafia, cunnanna di setti anni pô sinaturi Marceddu Dell'Utri
Jump to: navigation, search

martidìa 29 di giugnu 2010

Marceddu Dell'Utri è sinaturi dâ Ripùbblica dô 2001

Mafia: cunnanna di setti anni pô sinaturi Marceddu Dell'Utri. Sta matina la sicunna sizzioni dâ Corti d'appellu di Palermu cunnannau a setti anni di riclusioni lu sinaturi dô Popolo della Libertà Marceddu Dell'Utri, curpèvuli di cuncursu esternu n assuciazzioni mafiusa, e accussì canciau la sintenza dô giudizziu di primu gradu, novi anni di pena.

Lu culleggiu dâ Corti d'appellu arristau n càmmara di cunzigghiu pi sei jorna, pruclamannu oi la cunnanna nova. Foru cuntistati li fatti rilativi ô pirìudu pricidenti ô 1992, ovveru li rapporti stritti ntrattinuti cu l'organizzazzioni mafiusi di Stèfanu Bontade, Totò Riina e Birnardu Provenzano sinu a la staggiuni di li straggi di Giuvanni Falcone e Pàulu Borsellino.

Dell'Utri fu nveci assurvutu pi quantu arriguarda li cnnutti sùbbitu succissivi ô 1992, ovveru chiddi ligati ô prisuntu "pattu" ntra lu Statu e la mafia e a li dichiarazzioni di Gaspanu Spatuzza, pirchì «il fatto non sussiste». La corti noltri dichiarau di nun aviri prucidutu ntê cunfrunti di l'àutru mputatu dô 2004, Gaitanu Cinà, cunzidiratu lu ntirmidiariu ntra Dell'Utri e l'organizzazzioni mafiusa, avennu chistu dicidutu ntô 2006.

La sintenza di primu gradu, emisa dô tribbunali di Palermu l'11 di dicèmmiru 2004 doppu ben trìdici jorna di siduta e rifurmata oi doppu quasi sei anni, avìa stabbilutu na pena di novi anni di riclusioni pô sinaturi, unitamenti a dui anni di libbirtà viggilata, ntirdizzioni pirpètua di l'uffici pùbblici e riparazzioni damaggi ê parti civili.

Dell'Utri nun era prisenti â littura dâ cunnannab nova; arristatu a Milanu pi na cunfirenza stampa, cummintau: «È una sentenza pilatesca, hanno dato un contentino alla procura palermitana e una grossa soddisfazione all'imputato, perché hanno escluso tutto ciò che riguarda le ipotesi dal 1992 in poi». Lu prucuraturi agghiuntu di Palermu Antoniu Ingroia nveci cummintau: «Mi sorprende il fatto che Dell'Utri esprima soddisfazione per una condanna a 7 anni per un reato gravissimo, mi preoccupa che si parli di una realtà rovesciata».

Fonti[edit]